Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pascual (Codere Italia): 'Nuovo futuro di successi con le scommesse'

  • Scritto da Redazione

Enada Primavera teatro della sinergia di Codere con Obiettivo 2016 che sancisce il suo ingresso nel mondo delle scommesse anche in Italia.

Codere Italia arriva all’Enada Primavera 2017 con una grande novità. Alla più importante fiera del Sud Europa dedicata agli apparecchi da intrattenimento e da gioco, la multinazionale si presenta quest’anno con uno stand di 170 metri quadri all’interno del Padiglione C7 - Corsia 2. Un’ambientazione particolare quella scelta, e che riflette in pieno le importanti innovazioni proposte dall’azienda guidata dall’Ad Alejandro Pascual.

Lo stand ricrea infatti un’agenzia di scommesse, con annesso un bar ed un’area eventi con degli spalti-gradinata. All’interno di questo spazio, durante la tre giorni dell’Enada si alterneranno presentazioni con la stampa ed incontri one-to-one con i gestori. Un’area a disposizione dei clienti Codere e di quanti vorranno diventarlo.

 

Forte del know-how e del grande successo ottenuti in America Latina e in Spagna, dove oggi si presenta come l’assoluto leader di mercato con più di 2mila punti scommesse e una piattaforma online tra le migliori sul mercato, sponsor ufficiale del Real Madrid, la squadra di calcio più titolata al mondo, Codere ha deciso di entrare nel mondo delle scommesse anche in Italia. Per farlo ha scelto un partner di assoluto livello, Obiettivo 2016 guidato da Maurizio Ughi, l’uomo che ha contribuito a fondare, al fianco dello Stato, il mercato delle scommesse legali in Italia, che si è battuto per sottrarre alla criminalità organizzata il settore delle scommesse e oggi continua la sua battaglia a favore della legalità.
Il mondo del gioco, e in particolare quello delle scommesse, deve confrontarsi con nuove e complesse battaglie: il bando di gara non ancora emanato, le problematiche derivanti dalle normative locali, l’accanimento mediatico e la concorrenza degli operatori non concessionari di Stato. Codere, insieme a Obiettivo 2016, rappresenta un partner su cui contare e a cui affidarsi per affrontare il futuro.

Le scommesse non faranno ombra però al concessionario di rete: Codere Network, forte della sua costante espansione e del gradimento dei suoi clienti, misurato da poco grazie alla entusiastica partecipazione ad una survey proposta ai clienti collegati alla Rete, che l’hanno premiata con un risultato eccellente. Affidabile, cortese, sempre al passo con le nuove tecnologie, con un call center efficiente e con tempi amministrativi velocissimi, questi alcuni tra gli aspetti che fanno della rete Codere Network un partner ideale.
Codere è cresciuta in Italia soprattutto grazie alla fiducia che i gestori stessi le hanno dato. Oggi conta 10 società di gestione partecipate con un circuito di 8.500 Awp dirette e 20.000 Awp collegate alla rete e 11 sale bingo - rappresentando quindi una realtà solida nel comparto italiano del gioco. Questi numeri, accompagnati dall’eccellenza dell’offerta presentata e dalla grande responsabilità e professionalità del gruppo di lavoro, sono una garanzia per i gestori che si affidano a Codere.

Appuntamento nello spazio eventi, giovedì 16 marzo alle 11.00 per la presentazione della sinergia tra Codere Italia e Obiettivo 2016. Maurizio Ughi e Alejandro Pascual saranno a disposizione della stampa per raccontare il progetto “Codere Scommesse” e per rispondere alle domande sulla nuova attività che li vede insieme protagonisti.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.