Logo

Adm: decadenza concessione per Superbingo

I Monopoli di Stato hanno deciso per la decadenza della concessione di Superbingo.

Decade la convenzione di concessione per il gioco del bingo in titolarità della Superbingo Srl in amministrazione giudiziaria. La società aveva presentato ricorso contro la decisione dell'Adm, ma con una successiva ordinanza del 10 maggio 2017, il Tar Lazio ha rigettato la domanda di sospensione dell’esecuzione del provvedimento del 2 marzo scorso. 

 

La società Superbingo, in amministrazione giudiziaria, "non ha depositato la polizza fidejussoria relativa all’anno 2017, aumentata di due anni fino al 31 dicembre 2019, per gli inadempimenti eventualmente verificatisi fino al 31 dicembre 2017", si legge nella nota dei Monopoli. E' stata quindi rinnovata la richiesta di deposito della polizza fidejussoria “fatte salve eventuali determinazioni in ordine alla prosecuzione dell’attività da parte del Giudice delegato al sequestro”, sono stati assegnati dieci giorni per il deposito della fidejussione in parola ed è stato comunicato che in caso di inadempimento sarebbe stato adottato il primo provvedimento di sospensione della concessione dando comunicazione di avvio del relativo procedimento.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.