Logo

La sentenza del Tar Campania su distanza rivendite gioco

Il Tar Campania accoglie ricorso contro istituzione rivendita speciale in una sala bingo troppo vicina ad una rivendita ordinaria di generi di monopolio.

Il Tar Campania ha accolto il ricorso del titolare di una rivendita ordinaria di generi di monopolio contro il provvedimento di istituzione di una rivendita speciale nello stesso Comune, all’interno di una sala bingo, in violazione della distanza minima di 300 metri stabilita dalla Circolare della Direzione Generale dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli del 25/9/2001 per i Comuni con una popolazione compresa tra 10.000 e 30.000 abitanti.

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.