Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza del Tar Lazio su piani regionali Gap

  • Scritto da Redazione

Il Tar Lazio annulla piani regionali sul Gap e chiede valutazione diretta dell'Osservatorio del ministero della Salute, bloccato fondo da 50 milioni.

 

Con una sentenza il Tar Lazio ha accolto il ricorso del Codacons contro Ministero della Salute e Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco d'azzardo e il fenomeno della dipendenza grave, per l'annullamento del provvedimento di data ed estremi ignoti con cui il Ministero della Salute ha approvato i piani delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano di Attività per il contrasto al gioco d'azzardo presentati ai sensi del combinato disposto dell' art. 1, comma 946, della legge n. 208/2015 e del d.m. del 6 ottobre 2016, nonché del connesso provvedimento che ha dato corso all'erogazione delle somme previste per la realizzazione degli stessi, nonché di ogni altro atto presupposto, conseguente e comunque connesso, anche se ignoto e/o sconosciuto ivi compreso il provvedimento con il quale l'Osservatorio ha espresso il proprio consenso all'approvazione dei Piani.

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.