Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza della Cassazione su norme italiane scommesse e Ue

  • Scritto da Redazione

La Cassazione torna sul caso Stanleybet e ricorda che le norme italiane sulle scommesse vanno disapplicate se in contrasto con il Trattato Ue.

Con una sentenza la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un esercente contro la sentenza della Corte d'appello di Roma che lo aveva assolto dal reato di raccolta abusiva di scommesse condotta per conto di un operatore straniero privo di licenza in Italia, "perché il fatto non costituisce reato", ma dichiarato "responsabile ai soli effetti civili del reato ascritto" condannandolo al "risarcimento del danno in favore delle parti civili da liquidarsi in separato giudizio".


Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.