Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Malanchini (Sindaco Spirano): 'L'ordinanza unico mezzo nelle nostre mani'

  • Scritto da Sara Michelucci

L'intervento di Giovanni Malanchini, Sindaco di Spirano (BG) nell'importante incontro milanese di oggi, 19 giugno, "Gioco in Italia un settore a confronto". 

Milano - "Il gioco è entrato nell'agenda politica, riconsiderando anche i poteri di ordinanza del sindaco, anche alla luce di una assenza dello Stato. Con queste ordinanze non si combatte la ludopatia ma gli effetti collaterali del gioco eccessivo". E' intervenuto anche Giovanni Malanchini, Sindaco di Spirano (BG) nell'importante incontro milanese di oggi, 19 giugno, "Gioco in Italia un settore a confronto", convegno nazionale tra operatori della filiera del gioco e le slot, per un confronto aperto sul futuro del settore che raggruppa oltre 150mila addetti in Italia.

Malanchini ha portato l'esperienza e la testimonianza degli enti locali: "Molta responsabilità ce le hanno gli esercenti, perché certi commercianti non fanno gioco di squadra e quindi i sindaci si sono trovati ad avere l'ordinanza come unico mezzo. Bene la riduzione del numero delle slot machine. Questo comporta la possibilità di gestire meglio il tutto. Inoltre è positivo poter utilizzare marginalità che arrivano da questo comparto per poter combattere il gioco patologico e poter fare prevenzione. Bisogna ragionare su protocolli di intesa per promuovere i comportamenti virtuosi".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.