Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ciocca: 'Imprese e Regioni devono cooperare'

  • Scritto da Sara Michelucci

L'intervento nel convegno di As.Tro "Gioco in Italia un settore a confronto", di Angelo Ciocca, Europarlamentare del Gruppo Europa delle Nazioni e della Libertà.

Milano - Intervenuto nell'importante incontro milanese di oggi, 19 giugno, "Gioco in Italia un settore a confronto", Angelo Ciocca, europarlamentare del Gruppo Europa delle Nazioni e della Libertà. Il convegno nazionale organizzato da As.Tro all'Hotel Principe di Savoia tra operatori della filiera del gioco e le slot, per un confronto aperto sul futuro del settore che raggruppa oltre 150mila addetti in Italia, si è arricchito anche dell'intervento dell'eurodeputato in questione: "Le regioni servono e hanno un ruolo importante su questo, dato che sono di prossimità con le imprese e l'esempio della Regione Liguria è palese. La questione della patologia è seria e noi vogliamo tutelare le imprese legali, ma anche tutelare i consumatori e i cittadini dai rischi della dipendenza".

Qual è la visione dall'Europa di questa importante tematica? "Lo Stato in questi ultimi anni ha solo fatto cassetto, senza emanare provvedimenti seri. La politica indifferente è quella che ha fatto il male del Paese. Le imprese del gioco lecito devono essere alleate delle amministrazioni per creare consapevolezza e tutela. Oggi il vero pericolo a livello europeo sono le multinazionali di gioco online".
Si apre quindi una nuova sfida: "Se oggi abbiamo una legge che deve essere cambiata il coraggio di un amministratore è di cambiarla. Le azioni di prossimità delle aziende di gestione sono fondamentali, ma bisogna mettere in campo il valore che hanno contro i giganti del gioco online, offrendo assistenza per l'utente, prevenzione e informazione. L'impegno come deputato europeo e come ex consigliere di regione Lombardia è di prendere in mano la legge lombarda e fare proposte serie. E se servirà andremo insieme da Maroni e troverete in me un alleato".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.