Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Enada Roma tra nuove leggi, nuove regole e tecnologie

  • Scritto da Redazione

Alla Fiera capitolina dal 17 al 19 ottobre attenzione all’intrattenimento 2.0, tra eSports e realtà aumentata nelle sale giochi.

Convegni in primo piano a Enada Roma 2017, con la presentazione del nuovo progetto “Rimini Amusement Show”, che debutterà alla fiera romagnola nella prossima primavera, e gli approfondimenti su di un quadro normativo in continuo divenire, tra l’impatto ancora da valutare dell’ultima legge di Stabilità e la lunga attesa del bando di gara per il rinnovo delle concessioni. In mezzo, un settore che non rinuncia a innovarsi, soprattutto dal punto di vista tecnologico.

 

Dunque, come ogni anno, la manifestazione di Sapar, organizzata alla fiera della capitale dal 17 al 19 ottobre da Ieg – Italian Exhibition Group, è pronta con una serie di dibattiti, conferenze e seminari a fare il punto della situazione per tutto quello che riguarda il futuro dell’amusement e del gaming.
Martedì 17 dopo il taglio del nastro, alle ore 11, esponenti del mondo della politica e delle istituzioni si confronteranno nel convegno promosso da Sapar “Quale impatto avrà la legge di stabilità sul comparto del gaming?”. Al pomeriggio invece, a partire dalle 15, Gioco News propone “Scommesse sportive: aspettando il bando”, un tentativo di porre chiarezza durante l’attesa per l’emanazione del bando per il rinnovo delle concessioni: come cambia il mercato in virtù delle nuove regole? E quali scenari e opportunità si possono scorgere?
Nella giornata di mercoledì 18, mentre per tutta la giornata si svolge l’Euromat Executive Meeting Excom, alle 14 allo stand Sapar si discute di Intrattenimento 2.0: tra Vr, eSports, arcade, nuove tecnologie e normative”, dalle nuove tecnologie come la realtà virtuale e il loro utilizzo per l’arcade fino alle sala giochi 2.0 e al fenomeno degli eSports in Italia.
Interverranno tra gli altri Raffele Curcio, presidente di Sapar, e un esponente dell’Empoli Fc eSports, che racconterà la sua esperienza in una delle prima squadre professionali di eSports in Italia. A seguire, presentazione del progetto “Rimini Amusement Show”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.