Logo

Ughi (Obiettivo 2016): 'Lettera aperta al ministro dei giochi pubblici'

Il presidente di Obiettivo 2016, Maurizio Ughi, scrive una lettera aperta al Governo che verrà, invitandolo ad occuparsi del gioco pubblico con un ipotetico Ministero dedicato.


“Ill.mo Sig. Ministro, il precedente Governo ha lasciato molte cose irrisolte e quindi sono lieto che il nuovo Parlamento abbia compreso la necessità di istituire il nuovo Ministero dei giochi pubblici con vincita in denaro”. Lo scrive Maurizio Ughi, presidente di Obiettivo 2016, in una lettera aperta inviata all'ipotetico Governo che verrà formato dopo le elezioni politiche fissate per il 4 marzo 2018.


"Si tratta di una provocazione - spiega Ughi a Gioconews.it - visto che la lettera è datata 4 aprile 2018. Nella speranza che il nuovo Governo e il nuovo Parlamento si occupino del tema, visti i guasti fatti da quello precedente".

“Il settore coinvolge numerosi aspetti che riguardano il nostro Paese. La salute pubblica, l’ordine pubblico, la fede pubblica, gli interessi pubblici, gli interessi privati, gli interessi dei lavoratori, gli interessi del consumatore", prosegue la lettera.
 

"Solo Lei, Sig. Ministro, con i suoi poteri, riuscirà a risolvere i vari temi in sospeso che coinvolgono anche altri ministeri. Sono certo quindi che, nel breve, l’articolato sistema dei giochi funzionerà nel rispetto degli interessi pubblici sopracitati. L’aspettavamo da tempo”, conclude il presidente di Obiettivo 2016.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.