Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Prefettura Trapani: 'Lotta al Gap parte da formazione operatori'

  • Scritto da Redazione

Il tavolo interistituzionale promosso dalla Prefettura di Trapani punta sulla formazione di Comuni, scuole, forze di polizia per contrastare il Gap.

Un ciclo di giornate formative rivolte agli operatori del settore (Comuni, scuole, forze di polizia), nonché mirati interventi in alcuni istituti scolastici del territorio provinciale che hanno fatto richiesta in tal senso nei Comuni di Petrosino, Calatafimi-Segesta, Castelvetrano e presso il centro aggregativo "Casa Macondo" dell'isola di Favignana.

Questo l'esito del tavolo tecnico interistituzionale tenutosi a Trapani e di cui continua la consueta attività, avviata dalla Prefettura sin dal 2013, al fine di non abbassare il livello di guardia di fronte a tutte le forme di dipendenza ed in particolare dal gioco patologico.

Erano presenti i responsabili dei Serd Asp 9 della provincia di Trapani, i referenti provinciali del ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, della Guardia di Finanza ed il coordinatore regionale della campagna nazionale "Mettiamoci in gioco".
 
L'attivazione di questa rete istituzionale, che negli anni ha individuato percorsi condivisi tra le istituzioni coinvolte, ha contribuito alla promozione del benessere finalizzato alla prevenzione del disagio giovanile, delle dipendenze da sostanze stupefacenti e dal gioco patologico.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.