Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse, M5S: 'Perfezionare normativa contro Ctd'

  • Scritto da Sm

Interrogazione alla Camera sui centri trasmissione dati a firma M5S: chieste azioni di perfezionamento normativo.

"Se si intenda promuovere l’invio di una Commissione d’accesso per il comune di Sestri Levante; se il Governo intenda assumere iniziative per perfezionare la normativa che regola l’attività dei centri trasmissione dati per impedire in ogni caso il gioco d’azzardo in tali luoghi". Lo chiedono in una interrogazione alla Camera i deputati del M5S Alberto Zolezzi, Matteo Mantero, Simone Valente, Sergio Battelli e Massimo Enrico Baroni.

 

I deputati ricordano che "con l’interrogazione n. 4-03214 era stato chiesto conto, ai ministri dell’economia e delle finanze e della salute, in merito alla proliferazione in Italia di centri di scommesse privi di autorizzazione di polizia; oltre 6.000 in Italia nel 2014". Fra questi centri se ne annova uno a Sestri Levante (Ge). "Tale centro ha visto negli ultimi anni numerose ispezioni che hanno certificato l’attività scommesse, senza aver avuto mai alcuna autorizzazione adeguata; tale punto-scommesse è oltretutto collocato a meno di 300 metri da due punti sensibili, in contrasto con la legge regionale n. 17 del 2012. La regione ha dato riscontro a una nota comunale con parere in data 17 ottobre 2016, chiarendo che 'a legge regionale 17/2012 è da ritenersi applicabile nei confronti delle sale scommesse'. Il Puc di Sestri prevede all’articolo 36.2 delle norme di congruità e congruenza l’esplicito divieto in quell’area di attività di scommessa; un altro punto scommesse non autorizzato nel territorio comunale è localizzato in via Nazionale".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.