Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il senso del gioco: il libro di Zerbetto su prevenzione e responsabilità

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

Martedì 23 gennaio, in Senato, la presentazione del libro: “Il senso del gioco”, edito da Gn Media e a cura del professor Riccardo Zerbetto.

 

Qual è il vero senso del gioco? Una domanda a cui è sempre più difficile rispondere, in un fenomeno così complesso, poiché legato a molteplici fattori. Eppure, è sempre più necessario trovarlo, un senso, sia da un punto di vista politico e istituzionale, ma anche “sociale”, cioè nell’approccio riservato dai consumatori a questo tipo di attività. Ad aiutarci in questa continua ricerca è, ancora una volta, il mondo scientifico ed accademico. Come cerca di fare il professor Riccardo Zerbetto, Medico psichiatra, direttore scientifico di Orthos, prima organizzazione per lo studio e il trattamento dei giocatori di azzardo in Italia, con il suo nuovo libro dal titolo: “Il senso del gioco. Tra competizione, vertigine, caso e responsabilità: la sfida del giocatore e quella delle istituzioni”, edito da Gn Media – editore del network GiocoNews.it – che verrà presentato martedì 23 gennaio nella Sala degli atti parlamentari della Biblioteca del Senato, in Piazza della Minerva, a Roma.

Un libro attraverso il quale viene analizzato il fenomeno del gioco attraverso i suoi risvolti nel sociale e con il quale vengono suggerite delle Linee programmatiche per una politica sul gioco responsabile. Provando anche a suscitare una riflessione generale, tra operatori del gioco, politica e istituzioni, rispetto a questa “buona pratica”, in merito alla quale c’è ancora molto da fare.
A fornire il punto di vista politico sulla materia è la senatrice Emilia Grazia De Biasi, Presidente della 12° Commissione Igiene e Sanità, che ha curato la prefazione del libro. Evidenziando quanto ci sia bisogno “dell'aiuto dei soggetti esterni alle istituzioni che nella società di questo si occupano: dagli operatori sociosanitari, ai regolatori, fino alle agenzie educative come la scuola e la famiglia. Passando, perché no, anche per l'industria”.
Alla presentazione del libro, oltre all’autore e alla senatrice De Biasi, parteciperà anche il Sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta, offrendo un’occasione di ulteriore dibattito sul tema della regolamentazione e delle politiche di gioco responsabile, al termine della legislatura corrente e in vista del prossimo cambio di governo.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.