Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Durante: 'Wincity Milano e Blue Note, gioco sposa intrattenimento'

  • Scritto da Redazione

Il Sisal Wincity di Piazza Diaz Milano è una delle location di Blue Note Off, il nuovo brand di Blue Note Milano che porta il jazz in vari luoghi della città.

Milano - “Sono entusiasta di partecipare a questa iniziativa del Blue Note, da sempre una delle più importanti e riconosciute vetrine dei più noti artisti musicali, che ha deciso con Blue Note Off di varcare i confini del tempio del jazz per rendere la musica accessibile anche in location polifunzionali e versatili come il Sisal Wincity di Piazza Diaz a Milano che nel corso degli ultimi anni ha stretto varie ed importanti partnership: Harlem Globetrotters Italian Tour, Milano City Marathon, Milano Film Festival, Interni – Salone Internazionale del Mobile”.

 

Lo sottolinea Francesco Durante – Ad Sisal Entertainment - alla presentazione di Blue Note Off, il nuovo brand di Blue Note Milano (parte di Casta Diva Group) che ha come obiettivo portare il jazz in luoghi non convenzionalo, a cominciare dal Sisal Wincity di Piazza Diaz Milano.
 
 
Il programma di Blue Note Off parte infatti da Sisal Wincity di Piazza Diaz che ospiterà 14 concerti a partire dal 5 febbraio e che vede protagonisti, tra i primi: Ragonese Bros, Naim, “Lands Project” Decorato e Costantini, Pat Rich, Lady Dillinger seguiti da molti altri.
 

“Spirito di aggregazione, intrattenimento e socializzazione sono da sempre i tratti distintivi di Sisal Wincity ed anche per questo abbiamo accolto per primi e con entusiasmo l’opportunità di rendere disponibile la musica ad un pubblico allargato e di offrire l’ingresso gratuito agli eventi in programma. La partnership con il Blue Note Off, che ringrazio - prosegue Durante - rappresenta per noi un ulteriore passo a sostegno del progetto strategico di Sisal Wincity finalizzato con questa collaborazione ad offrire ai milanesi uno spazio dove la dimensione del gioco sposa l’intrattenimento e la socializzazione e dove, oltre alla musica e ad una ristorazione di qualità, sempre più continueranno ad esserci manifestazioni e spettacoli di grande interesse per assicurare momenti di divertimento unici nel loro genere. Siamo certi che sarà un successo oltre a un’esperienza molto importante che consentirà di arricchire l’esperienza di intrattenimento dei nostri locali”. Eat, drink and play. E oggi si può aggiungere anche “listen”, nel claim che contraddistingue il brand WinCity, grazie all’offerta di musica live offerta dalla sala attraverso la partnership con Blue Note. “Vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento su Milano e su tutte le città in cui siamo presenti con WinCity per quanto riguarda l’offerta di gioco e ristorazione”, spiega Durante. “Cerchiamo sempre di stupire il nostro pubblico attraverso eventi di spicco, per esempio la Fashion Week o il salone del Mobile o tanti altri eventi che abbiamo sposato con la nostra WinCity di Milano e anche questa iniziativa va in quella direzione, per rendere sempre più il locale una sede di eventi di livello e di qualità”.
 
 bluenoteoffsisal678
 

“Blue Note Off si inserisce chiaramente nel solco già tracciato dalle prime due edizioni di JazzMi”, affermano Andrea De Micheli e Luca Oddo, rispettivamente amministratore Delegato e presidente di Casta Diva Group, società di comunicazione che gestisce il Blue Note, lo storico locale del jazz di via Borsieri. “Con il festival di novembre abbiamo portato il jazz in banca, nei teatri, in biblioteca e nelle librerie. Con Blue Note Off ci auguriamo che questa tendenza possa durare tutto l’anno, diventando una piacevole colonna sonora delle serate tra le vie della città e ringraziamo Sisal Wincity per aver creduto fin da subito nel progetto e averlo reso immediatamente fruibile ai milanesi”.
 
 
Andrea De Micheli, Ad di Casta Diva Group aggiunge: "Nello scorso anno il Blue Note ha incrementato il proprio pubblico del 25 percento. Un risultato straordinario che ci impone quindi di uscire dalle nostre solite mura ed estendere la nostra attività ad altri ambienti. Da qui nasce il progetto Blue Note Off che prevede la collaborazione con Sisal WinCity dove organizzeremo 14 serate di musica live, con alcune serate che vedranno esibire dei dj, pensando al pubblico più giovane. Crediamo che con questa attività riusciremo a raggiungere i più giovani avvicinandoli alla musica live. In una società in cui si ascolta sempre più musica artificiale, su Spotify e altri canali, mentre rimane da valorizzare la musica suonata dal vivo. Con Sisal WinCity abbiamo trovato un partner ideale perché hanno capito esattamente quello che cercavamo con il nostro progetto 'off' e ci hanno messo a disposizione tutto quello che serviva per sviluppare una proposta di qualità. Affidandosi a noi nella scelta dei contenuti musicali e puntando al meglio, come auspicavamo". 
 
 
Andrea De Micheli, Amministratore Delegato
 
Nello scorso anno il BlueNote ha incrementato il proprio pubblico del 25 percento. Un risultato straordinario che ci impone quindi di uscire dalle nostre solite mura ed estendere la nostra attività ad altri ambienti.
Da qui nasce il progetto BlueNote Off che prevede la collaborazione con Sisal WinCity dove organizzeremo 14 serate di musica live,  con alcune serate che vedranno esibire dei dj, pensando al pubblico più giovane.
 
Siamo molto felici di questa partnership con WinCity perche crediamo che con questa attività riusciremo a raggiungere i più giovani avvicinandoli alla musica live. In una società in cui si ascolta sempre più musica artificiale, suSpotify e altri canali, mentre rimane da valorizzare la musica suonata dal vivo.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.