Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse illegali: chiuse sale in provincia di Salerno e Catania

  • Scritto da Redazione

Scommesse illegali in provincia di Salerno e di Catania: le forze dell'ordine chiudono sale abusive.

Giro di vite contro le scommesse irregolari. I finanzieri della Brigata di Marina di Casal Velino (Sa) hanno scoperto un centro scommesse irregolare in Agnone di Montecorice (Sa). L’operazione ha portato al sequestro di vari apparati elettronici (tra cui personal computer, una stampante termica per ricevute di gioco e una consistente somma di denaro derivante dalle giocate) e alla denuncia di due persone all’autorità giudiziaria per esercizio abusivo di pubbliche scommesse sportive.

Il centro scommesse di Agnone di Montecorice era privo della prevista licenza di esercizio e, pur essendo affiliato ad un allibratore legale autorizzato ad operare tramite web, accettava scommesse su un sito illegale, utilizzando illegalmente “conti gioco” che non erano intestati ai clienti ma appartenevano ai titolari del centro scommesse. 
A Borgo Ognina (Catania), la Polizia di Stato nel quartiere “Barriera” ha trovato numerose postazioni telematiche per la raccolta di scommesse, ed è stato verificato che il titolare non ha presentato istanza di regolarizzazione per l’emersione dell’attività di raccolta di scommesse, nei termini e nelle modalità previste dalla legge di stabilità del 2015, quindi è stata evidenziata una raccolta abusiva di scommesse. Per tale ragione, il titolare, è stato denunciato in stato di libertà per il reato previsto dall’art. 88 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

A seguito di questa attività, il personale del commissariato Borgo Ognina ha dato esecuzione al decreto del questore di Catania, con cui è stata disposta l’immediata cessazione dell’attività di raccolta di scommesse svolta abusivamente ed è stato apposto nell'esercizio un avviso al pubblico in modo da far conoscere agli avventori/scommettitori l'illegalità dell'attività.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.