Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

A Londra è tempo di Ice & Lac: lo spettacolo del gaming

  • Scritto da Fm

Dal 6 al 10 febbraio Londra è regina del gaming grazie alle nuove edizioni di Ice, con il seminario Italy briefing curato da Gioco News, e della London Affiliate Conference.

Londra - Come ogni inverno, Londra si conferma regina del gioco con un doppio appuntamento: l'Ice Totally Gaming, al via oggi, 6 febbraio, e in calendario fino all'8, in cui trova spazio anche il seminario Italy briefing curato da Gioco News (media partner dell'iniziativa), e la London Affiliate Conference, la più grande conferenza di affiliazione nel mercato dell'iGaming e della finanza, dal 7 al 10. Ma cosa dobbiamo aspettarci per queste nuove edizioni? Ce lo raccontano Kate Chambers, managing director di Clarion Gaming, e Shona ODonnell, event director per Lac.


ICE, PARADISO GLOBALE PER L'INDUSTRIA GLOBALE - “Il nostro tema creativo chiave per Ice London 2018 è 'Passport to ParadIce' - con il deliberato errore di ortografia di ParadIce. Il messaggio che stiamo trasmettendo è che, in termini di gioco, Ice London è l'utopia dell'industria: un evento che presenta ogni verticale di gioco da ogni angolo del mondo. In effetti un totale di 62 Stati e giurisdizioni nazionali sono rappresentati dagli espositori nel piano espositivo, un fatto che sottolinea le credenziali internazionali uniche di Ice London. I visitatori hanno accesso a due nuove sezioni, una dedicata ai pagamenti dell'industria e l'altra alla protezione del consumatore, entrambe primarie per Ice London. La sezione soluzioni di pagamento Ice, con 4mila metri quadri di spazio, sarà un punto focale per i visitatori internazionali che desiderano incontrarsi e confrontarsi con i principali innovatori e leader di pensiero del settore. Lo scopo di Ice è quello di mostrare e riflettere le tendenze dominanti nel gioco e i pagamenti sono un esempio calzante”. A offrire una panoramica di Ice 2018, in programma all'ExCeL London, è Kate Chambers, managing director di Clarion Gaming.
“Ice London 2018 vede anche il lancio ufficiale della nostra iniziativa Ampersand Think Tank. Il nostro obiettivo è quello di rendere Ampersand il più grande gruppo di esperti nel gioco, comprendente una sezione rappresentativa di verticali dell'industria, giurisdizioni, funzioni di lavoro e canali. Prevedo che Ampersand funzionerà su più livelli. Dopo averci consentito di convalidare idee e concetti prima del lancio, introdurrà un processo e una struttura per consentire ai clienti di fornire i loro feedback - sia positivi che negativi - e permetterà all'industria di fornire suggerimenti su come possiamo lavorare in modo più efficace per aiutare lo sviluppo di economie di gioco sostenibili, in particolare nei mercati emergenti”, spiega ancora Chambers.
Accanto ai principali espositori mondiali, Ice London offre anche un programma di apprendimento di livello internazionale: Ice Vox. “È impossibile evidenziare solo un aspetto rispetto a qualsiasi altro. La conferenza Ice Vox di quest'anno ha uno dei nostri programmi più stimolanti, con nove tracce e una combinazione di relatori tratti sia dall'interno che dall'esterno del settore del gioco per fornire una riflessione 'frontale' sulle questioni del giorno e, nel processo, dare ai delegati lo spunto per modellare e migliorare le loro attività. Ice Vox non è un evento di apprendimento a sé stante. Il fatto che i delegati possano conoscere le ultime tendenze e poi scendere al piano di Ice e parlare direttamente con gli innovatori responsabili degli ultimi prodotti rappresenta uno scenario vincente e unico nel suo genere.
Lavoriamo a stretto contatto con i colleghi nello spazio di gioco al fine di garantire che Ice Vox affronti le questioni più importanti dell'industria e, di conseguenza, abbiamo incluso tre nuove tracce che comprendono eSports (6 febbraio), Blockchain e Sports Betting Usa (entrambi il 7 febbraio). John Parker, responsabile dello sport di M&C Saatchi interverrà nel dibattito sugli eSports, facendo luce su una ricerca sul comparto del tempo libero che ha un pubblico globale di 385 milioni e in aumento fino a 600 milioni entro il 2020, secondo le previsioni. Le implicazioni per un'industria appassionata a impegnarsi con il pubblico della Generazione Z over 18 sono profonde”, conclude la managing director.
 
 
LAC, FOCUS SU SEO CRIPTOVALUTE E PROTEZIONE DATI - “Anche nel 2018 Lac ha continuato a crescere e presenterà oltre 120 marchi diversi con l'industria affiliata di iGaming. Le iscrizioni sono aumentate rispetto allo scorso anno, quindi potete aspettarvi che il piano espositivo sia molto occupato. Abbiamo due giorni di conferenze eccellenti con alcuni relatori di spicco come Matt Beswick, Nichola Stott, George Elek e Rebecca Stoner”, sottolinea l'event director Shona ODonnell nel presentare la London Affiliate Conference 2018.
“La conferenza si concentrerà molto sul Seo, sulle nuove tendenze e sulle necessità di conoscere le informazioni in questo ambito. Vedremo anche cosa sta succedendo nel mercato in termini di conformità e regolamenti generali sulla protezione dei dati. Abbiamo una giornata piena di sessioni critpo per aiutare i delegati a fare i conti con questo nuovo spazio e le opportunità per gli affiliati”, dice ancora la manager. Il tutto nell'ottica di illustrare i possibili, futuri sviluppi previsti per il settore degli affiliati iGaming. “Penso che vedremo un maggiore impatto in termini di conformità e regolamento generale sulla protezione dei dati. Ci sarà probabilmente un ulteriore consolidamento sia da parte dell'affiliato sia dell'operatore. Sarà un periodo di cambiamento e qualche incertezza ma sono fiduciosa che l'industria ne uscirà più forte e pulita alla fine”.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.