Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nazionale Elettronica e Axiomtek: la Bingolett si fa internazionale

  • Scritto da Sm

Fra i prodotti presentati all'Ice di Londra spicca Bingolett Evolution, frutto della partnership tra l'italiana Nazionale Elettronica e la taiwanese Axiomtek.

Londra - All'Ice Totally Gaming di Londra connubio tra l'azienda italiana di gioco Nazionale Elettronica e la taiwanese Axiomtek. Presentata infatti la Bingolett Evolution, "che rappresenta una idea di unione tra gioco elettronico e parte meccanica", afferma Danilo Festa di Nazionale Elettronica.

Gli fa eco Cristina Hsia di Axiomtek Gaming: "Per noi il mercato italiano è di grande interesse e siamo molto contenti di ospitare nel nostro stand questa storica azienda italiana. Tanto che alla prossima fiera Enada Rimini saremo loro ospiti".


La volontà dell'azienda di Faenza è quella di portare la Bingolett sul mercato estero, "unendo abilità e fortuna. Axiomtek è molto forte nella produzione di hardware e ci permette così di entrare nel mercato dei casinò", prosegue Festa.

Il target dei giocatori quale sarà? "Un target decisamente ampio, dato che i giochi sono cross platform e multichannel, per questo si adattano bene sia al player che ama il casinò sia a quello online. Vista la nostra lunga esperienza sul mercato italiano, crediamo che sia arrivato il momento di guardare anche oltre confine".
 
 
Cosa auspicate per il futuro? "Sicuramente - continua Festa - speriamo che il prossimo Governo dia regole certe al settore, per consentire sia alle aziende di produzione sia a quelle di gestione di fare investimenti a lungo termine. Inoltre, serve una tassazione più bassa per le Awp, visto che siamo l'unico Paese a pagare le tasse sulla raccolta e non sul 'cassetto'. Bisogna poi agire orizzontalmente sul settore del gioco, non colpendo i soli apparecchi slot. Serve, inoltre, maggiore informazione e formazione politica sul tema gioco, senza dimenticare la prevenzione contro la dipendenza da gioco. Sui dati, poi, servono informazioni corrette. Purtroppo si fa ancora confusione tra raccolta e spesa reale del giocatore, che, lo ricordiamo, è la differenza tra giocato e vincita", conclude.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.