Logo

Ippica: comitato ristretto presenta testo unificato di riforma

Arriva il testo unificato sull’ippica, presentato dal Comitato ristretto della Commissione Agricoltura alla Camera. Tra le varie proposte c’è quella di istituire una commissione che si occupi del benessere del cavallo, ma anche l’introduzione di altri giochi negli ippodromi. È giunta inoltre un’altra proposta di legge di Sel da parte di Franco Bordo e l’idea è di farla confluire nel testo unificato.

Il relatore individuato dalla Commissione Agricoltura della Camera, Paolo Russo, ha lavorato per unificare le varie proposte presentate dai diversi gruppi politici e nelle prossime settimane, i gruppi parlamentari saranno chiamati a presentare le loro osservazioni al testo.

 

Giuseppe Labbate del M5S dichiara a Gioconews.it: “Presenteremo le nostre osservazioni e principalmente non ci convince l’apertura alla possibilità per gli ippodromi di introdurre altri tipi di gioco, perché si va a perdere quello che è il senso stesso dell’ippica. Siamo contenti, invece, che nella bozza sia stata percepita la proposta di istituire una consulta per la tutela del cavallo. Il relatore Paolo Russo si è dimostrato aperto a recepire le osservazioni da noi proposte. Vogliamo che l’ippica torni in mano agli ippici. Inoltre, c’è la proposta di unificare i totalizzatori ed equiparare la tassazione dei giochi, aumentando il pay out delle scommesse ippiche. Convince, infine, la proposta dell’ex ministro Mario Catania di avere un concessionario unico per le scommesse ippiche. Una soluzione adottata anche all’estero e che ha dato risultati. La settimana prossima si riunirà nuovamente il comitato per la discussione delle osservazioni che manderemo in settimana”.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.