Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Coordinamento: D'Alesio "Si guardi alla Francia creando un Comitato Strategico per l'ippica"

  • Scritto da Sm

“In Francia per rilanciare l’ippica hanno costituito il ‘Comite strategique des courses hippiques’ composto dai rappresentanti dei ministeri di riferimento, dai rappresentanti della filiera del trotto, del galoppo, degli ippodromi e dal Pmu, gestore delle scommesse. Hanno fatto un lavoro intenso e proficuo e alla fine hanno condiviso il documento che ci ha presentato al convegno Ippica Futura l’Ad di Snai, Giorgio Sandi. Dopo averlo letto ci è venuta spontanea una domanda: ma è così difficile fare anche noi in Italia un Comitato come quello?”.

È quanto chiede il presidente del Coordinamento Ippodromi, Attilio D’Alesio. “Ovviamente è una domanda retorica. Sarebbe facilissimo. Se superassimo divisioni assurde, vecchi personalismi e una mentalità troppo ancorata ad un mondo che ormai non esiste più. Bene noi del Coordinamento Ippodromi siamo pronti e in tutte le sedi istituzionali presenteremo questa proposta e chiederemo l’istituzione del Comitato Strategico dell’Ippica, sul modello francese. Lo faremo al primo incontro che presto avremo con i Ministeri delle Finanze e dell’Agricoltura e sarà la nostra prima proposta al ministro Martina. Ci auguriamo che anche la Federazione Nazionale del Trotto, il comitato del Galoppo e Federippodromi condividano questo progetto che ci è stato presentato a Napoli e così potremo dire che non abbiamo perso tempo e che siamo usciti da quel convegno con una idea concreta su cui poter lavorare. Il tutto ovviamente mentre il Parlamento continuerà a lavorare, come ci ha detto l’onorevole Paolo Russo, su una più complessiva e articolata riforma, i cui tempi sono oggettivamente lunghi e complessi. Nel frattempo quindi costituiamo il nostro Comitato Strategico delle corse ippiche”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.