Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Montepremi corse ippiche dicembre 2017, Tar Lazio rinvia al 28 febbraio

  • Scritto da Fm

Il Tar Lazio respinge ricorso "urgente" di operatori ippici contro taglio montepremi corse ippiche per dicembre 2017 e rinvia al 28 febbraio.

 "La questione del contendere verte sulla sostenuta assenza motivazionale a corredo della variazione compensativa disposta con l’atto avversato nella parte in cui riduce, rispetto all’anno precedente, di 2,84 milioni di euro l’importo del montepremi; e per tanto la richiesta monocratica di cui trattasi – (riservata alla prudente valutazione della Resistente amministrazione ogni considerazione sull’opportunità o meno di impegnare e/o liquidare, prima della delibazione fissata in dispositivo, detta somma 'per l’acquisto dei diritti televisivi sulle immagini delle corse estere') – non appare corredata dei requisiti codicisticamente prescritti ai fini del suo favorevole apprezzamento".


Lo ricorda il Tar Lazio nel respingere l’istanza cautelare monocratica ex art.56 C.p.a (motivi di gravità e urgenza, Ndr) proposta da alcuni operatori della filiera ippica contro il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, "del provvedimento che ha rideterminato lo stanziamento assegnato agli ippodromi per il montepremi corse ippiche per il mese di dicembre 2017, degli atti e provvedimenti ad esso presupposti e connessi, nonché per la sollevazione dell'eccezione di illegittimità costituzionale di detto decreto legge ed il risarcimento del danno che si richiede ai responsabili tutti". 
 
 
Per converso, i giudici hanno accolto "l’istanza di abbreviazione dei termini significando che la domanda cautelare collegiale può essere trattata – unitamente alla domanda cautelare collegiale già precedentemente interposta ( e per la quale era stata fissata la camera di consiglio del 14 febbraio 2018) - nella camera di consiglio del 28 febbraio 2018".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.