Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lotto, Tar Campania revoca licenza: 'Svolta altra attività commerciale'

  • Scritto da Fm

Il Tar Campania conferma revoca della concessione per ricevitoria Lotto dove si svolgeva un'altra attività commerciale.


"Nel locale in cui era posta la ricevitoria in titolarità della ricorrente risulta ospitata tutt’altra attività commerciale, perciò verrebbe a mancare anche il presupposto stesso del trasferimento che la ricorrente sembrerebbe aver richiesto, ossia un locale di origine dal quale si voglia portare l’attività concessoria in un altro locale, per l’accertamento della cui idoneità l’Ufficio dovrebbe compiere, fra l’altro, una nuova istruttoria".


Questo il motivo per cui il Tar Campania ha respinto il ricorso della titolare di una ricevitoria del Lotto per la revoca della concessione disposta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dopo una verifica ispettiva che ha accertato lo svolgimento di un'altra attività commerciale nella ricevitoria.


Inoltre, si legge nell'ordinanza del Tar Campania, i Monopoli hanno rilevato la presentazione di una "richiesta di chiusura temporanea delle ricevitoria per motivi di salute, se non per un breve periodo, non seguita da alcuna altra comunicazione all’Ufficio e senza che quest’ultimo abbia autorizzato la sospensione della raccolta del gioco del Lotto presso la suddetta ricevitoria, costituisce grave violazione delle disposizioni contenute nella L. 1293/37 e nei d.P.R.. n. 1047/58 e d.P.R. n. 303/90, ravvisandosi nella fattispecie de qua interruzione del servizio senza alcuna autorizzazione".

Pertanto, secondo i giudici, "l’impugnato provvedimento di revoca della concessione sembra superare immune il vaglio di legittimità indotto dalle censure dedotte".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.