Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

STS su ordinanza Lecco del Tar Lombardia: orari slot ancora da decidere

  • Scritto da Ca

Il Tar Lombardia, con ordinanza del 29 gennaio scorso, ha rigettato l’istanza con la quale un tabaccaio di Lecco aveva chiesto la sospensione dell’ordinanza comunale che limita l’orario di accensione delle newslot. In merito a tale notizia, il Sindacato Totoricevitori Sportivi rende noto che il tabaccaio ricorrente è un proprio rappresentante che ha presentato l’istanza al TAR nell’interesse dei tabaccai – ricevitori lecchesi e che, circa l’esito del giudizio, ancora non è stata detta l’ultima parola”. Fanno chiarezza così i ricevitori uniti nel sindacato Sts in lotta contro le continue norme locali per le limitazioni, e in alcuni casi anche eliminazioni, delle slot machine.

Tutto ancora da vedere, quindi, specie sugli orari delle slot: “Vi è infatti una palese discrepanza tra la motivazione dell’ordinanza, a totale favore del ricorrente, e il dispositivo, che rigetta l’istanza – spiegano su Sts - tramite i nostri legali, è stata immediatamente presentata istanza di correzione di quello che è un mero errore materiale nella stesura del testo dell’ordinanza. Per questo motivo, siamo fiduciosi circa l’esito favorevole della questione che sarà nuovamente esaminata dal TAR Lombardia nei prossimi giorni”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.