Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Delega: As.tro avvia progetto simulazione degli effetti del nuovo codice su gioco

  • Scritto da Redazione

“Alla legge Delega, come noto, è affidata la funzione di varare il nuovo ‘codice del gioco lecito’, attraverso la riscrittura di regole uniformi e valevoli per tutto il territorio nazionale, ivi comprese le aree dotate o sfornite di leggi e/o regolamenti con distanziometri o limitazioni di orario.

 

Con tale provvedimento non si aprirà certo il viatico a sale dedicate affianco a scuole e chiese, questo è bene evidenziarlo, bensì ad una scelta “statale” sulla identificazione delle tutele da accordare a ben individuate aree sensibili, non più discrezionalmente creabili dalla inventiva singola degli Enti Locali”. È quanto afferma l’associazione degli operatori del gioco lecito, As.Tro, commentando l’approdo in aula alla Camera della Delega Fiscale.

A ciò si aggiunge che “il nuovo codice potrà progettare, conseguentemente al nuovo modello di sviluppo, una nuova ridistribuzione degli agi tra i soggetti della filiera, aprendo così un nuovo fronte di possibile incremento del gettito erariale senza aumento del peso specifico della pressione tributaria, anche semplicemente collegando l’aspettativa di ricavo al novero degli oneri che i singoli attori sopportano per il mantenimento del sistema distributivo. Per questo motivo, il sei marzo prossimo As.Tro ha convocato il proprio comitato di presidenza, al fine di avviare gli studi di simulazione aggregata indispensabili per corredare ad ogni possibile scelta attuativa della Legge, un dettagliato prospetto di esito sul mercato, sulla cui base interloquire istituzionalmente, prospettando scientificamente pregi e difetti di ogni soluzione, rispetto agli scopi prefissati dalla delega parlamentare”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.