Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

News Normativa e Leggi

News Normativa e Leggi: tutte le norme e i regolamenti su gioco in Italia e all'estero

Gioconews è un quotidiano di informazione specializzato nel gioco pubblico. In questa sezione le norme e i regolamenti sul gioco in Italia e all'estero. Le decisioni di comuni, regioni e stato sul gioco. Spazio agli approfondimenti sulle ultime leggi che riguardano il gioco con vincita in denaro e le leggi del puro intrattenimento. I regolamenti sul gioco e le norme cambiano e si trasformano con i nuovi governi. In questa sezione è possibile essere sempre aggiornati su tutte le novità e le news.

Tar Toscana: 'Legge regionale Gap valida per slot, Vlt e agenzie scommesse'

La legge regionale della Toscana sul gioco patologico è valida tanto per le slot quanto per le Vlt e per i locali destinati alla raccolta delle scommesse. A ribadirlo il Tar Toscana che con una sentenza ha accolto il ricorso presentato dal Comune di Prato contro la Questura di Prato che aveva rilasciato la licenza di sala gioco ad un esercizio posto a meno di 500 metri da un luogo 'sensibile'.

Ippodromo Padovanelle, Tar Veneto respinge ricorso Coppiello contro aggiudicazione a Ipab

Il Tar Veneto ha respinto con un'ordinanza il ricorso presentato dal Gruppo Coppiello l'Ipab - Pia Fondazione 'Vincenzo Stefano Breda' per l'annullamento del provvedimento del Commissario Straordinario regionale con funzioni liquidatorie riguardante aggiudicazione definitiva del comodato d'uso del complesso immobiliare denominato Ippodromo le Padovanelle, con cui l'immobile è stato assegnato alla controinteressata.

Ctd, Tar Sardegna: 'Criterio doppia autorizzazione non contrasta con norme europee'

Per esercitare la raccolta delle scommesse in Italia servono la concessione governativa e la licenza di polizia, è ciò non è in contrasto con i principi comunitari di libera concorrenza e libera prestazione di servizi. A ribadirlo il Tar Sardegna che ha respinto la la domanda cautelare del titolare di un centro trasmissione dati collegato ad operatore estero, a cui la Questura di Cagliari aveva negato la licenza di pubblica sicurezza.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.