Logo

SMWRME, Brizioli (eSapio): 'Analisi visuale per bloccare operazioni potenzialmente sospette'

Roma - "Una segnalazione che non è qualitativamente sostanziosa ci porta conseguentemente a una ulteriore analisi. Oltre i dati che vengono passati bisogna fare una analisi sulle reti sociali. Con eSapio abbiamo collaborato insieme". Lo sottolinea Giancarlo Montico dell'Aif di San Marino nell'ambito del panel sull'antiriciclaggio della Social Media Week di Roma, a proposito della partnership con lo studio di sviluppo di soluzioni informatiche innovative per la società dell'informazione.

 

 Alessandro Brizioli amministratore delegato di eSapio aggiunge: "Tre sono i prodotti per analizzare dati strutturati e destrutturati. Crediamo poi che l'analisi visuale sia efficace e efficiente per una mole di dati importanti. Vari i contesti di applicazione come approfondimenti delle operazioni potenzialmente sospette segnalate dai motori di analisi; analisi dei comportamenti sospetti, etc". Per Montico "le nostre esigenze si basano sull'avere strumenti che ci diano informazioni precise. I sensori diventano la cosa più importante per poter agire contro comportamenti illeciti".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.