Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Del Re (Comune Firenze): 'Ordinanza gioco, ricorso al Consiglio di Stato'

  • Scritto da Redazione

L'assessore del Comune di Firenze Cecilia Del Re promette nuovo regolamento sul gioco e ipotizza ricorso al Consiglio di Stato.

 

Il Comune di Firenze non molla e promette "battaglia" in difesa della sua ordinanza sul gioco, annullata dal Tar Toscana con una sentenza che ha riscosso consensi fra gli operatori e critiche dall'assessore regionale al Welfare Stefania Saccardi. Ad annunciare nuove azioni in questo senso è l'assessore comunale allo Sviluppo economico, Cecilia Del Re, in risposta ad una domanda d’attualità proposta in consiglio comunale dal consigliere Tommaso Grassi (Si).

“Ricorreremo al Consiglio di Stato: abbiamo dato mandato all’avvocatura per verificare se ci sono margini per trovare accoglimento e stiamo aspettando la loro risposta”, afferma l'assessore, come già promesso qualche giorno fa


"Faremo un nuovo regolamento e una nuova ordinanza. E per irrobustirne il contenuto e le basi scientifiche ci avvarremo anche della collaborazione dell’università di Firenze”, conclude del Re.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.