Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Voghera, Lega Nord: 'Comune vari limiti orari al gioco'

  • Scritto da Redazione

Il gruppo Lega Nord chiede al Comune di Voghera (Pv) di varare un provvedimento per limitare il funzionamento degli apparecchi da gioco.

 


"La nostra richiesta al sindaco è di adottare un provvedimento a tutela della cittadinanza che limiti l’utilizzo degli apparecchi per il gioco d’azzardo lecito, disciplinandone gli orari di funzionamento. C’è la consapevolezza che la riduzione degli orari non è la soluzione definitiva, ma ne sfavorirebbe l’uso rispetto a un’offerta illimitata. Tutto questo in attesa di una normativa nazionale".

Lo sottolinea il consigliere della Lega Nord di Voghera (Pv), Elena Lucchini, a supporto dell'interpellanza presentata dal capogruppo del partito, Marco Sartori, per chiedere all'amministrazione comunale di varare un regolamento comunale che normi l'installazione e l’utilizzo degli apparecchi da gioco, anche con la fissazione di limiti orari.

 

Alla fine di agosto l'assessore comunale alla Cultura, Marina Azzaretti, ha presentato il progetto "No slot" promosso grazie al contributo regionale di 30mila euro a valere sul bando "per lo sviluppo e il consolidamento di azioni e di contrasto al gioco di azzardo patologico". Il piano di intervento prevede azioni diverse e particolarmente incisive, ideate per essere complementari e per andare ad agire su target differenti, dagli studenti delle scuole medie ai commercianti, dai cittadini agli insegnanti.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.