Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Adoc Molise: 'Riordino giochi, applicare norme a livello regionale'

  • Scritto da Redazione

Nicola Criscuoli, presidente di Adoc Molise, chiede di applicare l'intesa sui giochi raggiunta in Conferenza Unificata anche nella propria regione.

 


"Ottima notizia l’intesa raggiunta. Ora, però, è fondamentale far applicare i principi dell’intesa sul territorio regionale”.


A sottolinearlo è Nicola Criscuoli, presidente di Adoc - L'Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori del Molise, commentando l'accordo sul riordino dei giochi raggiunto in sede di Conferenza unificata Stato-Regioni ed enti locali.

“Sono anni che l’Adoc Molise cerca di sensibilizzare le coscienze della cittadinanza e le politica locale su una problematica così fortemente e drammaticamente presente nel nostro territorio: non dobbiamo dimenticare che è il Molise a registrare la percentuale più alta di gambler rispetto alla popolazione regionale, circa il 13percento", conclude Criscuoli.

Il Molise ha approvato la propria legge sul Gap nel dicembre 2016: cuore della normativa il distanziometro di 500 metri, forme premiali per gli esercenti che non installano apparecchi e azioni socio-sanitarie.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.