Logo

Ddl gioco: vicini al nuovo testo, focus sulla pubblicità

Il divieto di pubblicità nel gaming al centro del nuovo incontro del Comitato ristretto sul gioco in commissione Affari sociali della Camera.

Nuova riunione, lo scorso 5 ottobre, del Comitato ristretto sul gioco, in commissione Affari Sociali della Camera sul testo "Disposizioni per la prevenzione, la cura e la riabilitazione della dipendenza da gioco d’azzardo patologico".

"Stiamo lavorando nella speranza di chiudere per il prossimo giovedi e passare alla commissione per gli emendamenti al nuovo testo", dichiara a Gioconews.it Paola Binetti (Udc).

Matteo Mantero del M5S aggiunge: "Siamo arrivati all'articolo 8 del nuovo testo, che prevede il divieto totale della pubblicità sul gioco, inserendo nella proposta il testo del Ddl già presentato sull'argomento da me e da Lorenzo Basso del Pd. Diciamo che una buona parte della proposta è fatta e resta di capire se e come intervenire in materia di distanze e luoghi sensibili delle sale giochi, visto che su questo sta lavorando il Governo con il nuovo decreto, dopo l'accordo in Conferenza Unificata Stato, regioni ed enti locali".

Il Comitato, lo ricordiamo, è ripartito dal testo di legge del 2014 da cui sono state eliminate le parti relative a misure successivamente prese, come la creazione dell'Osservatorio sul gioco d'azzardo patologico e l'inserimento della dipendenza da gioco nei Lea (livelli essenziali di assistenza). 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.