Logo

Corte dei Conti: '2018, da giochi nuove entrate per 120 mln di euro'

La stima delle nuove entrate dai giochi, grazie alle disposizioni in materia in Manovra, della Corte dei Conti.

Le disposizioni in materia di giochi porteranno 120 milioni di euro di nuove entrate nel 2018, 150,6 nel 2019 e 150,6 nel 2020. Questa la stima della Corte dei Conti, oggi 7 novembre in audizione da parte delle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato sulla Manovra per il 2018, che prevede, in materia di giochi, i bandi per scommesse e bingo entro il 30 settembre 2018, la proroga onerosa delle concessioni vigenti fino alla fine del prossimo anno e l'affidamento all'Adm della definizione delle modalità di conservazione degli scontrini delle giocate sui giochi pubblici autorizzati; oltre che sul decreto fiscale, che prevede all'articolo 20 la proroga della concessione per le lotterie a estrazione istantanea.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.