Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Decreto fiscale, volata finale in commissione Bilancio

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Ultimo giorno di lavori, oggi 14 novembre, in commissione Bilancio, sul decreto fiscale e le sue disposizioni su gratta e vinci e riforma agenzie fiscali.

E' atteso per domani mattina, 15 novembre, l'approdo in aula, in Senato, del decreto fiscale. La commissione Bilancio ultimerà dunque oggi il suo lavoro sugli emendamenti, conferendo si suppone in tarda serata il mandato al relatore, Silvio Lai (Pd). Tra gli emendamenti accantonati e che restano da esaminare oggi ci sono quelli sulla gara per i gratta e vinci, riferiti all'articolo 20: sono in totale cinque e chiedono, uno, di annullare la disposizione contenuta al comma 1 che proroga l'attuale concessione, gli altri di indire una gara. Ultimo tema in ordine cronologico che la commissione affronterà è la riforma delle agenzie fiscali, con l'emendamento del relatore Lai presentato ieri e per il quale c'è tempo sino alle 11 di stamattina per presentare i subemendamenti.

La proposta di modifica restituisce autonomia organizzativa alle Agenzie e allunga la durata in carica dei vertici da tre a cinque anni.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.