Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cia (Gruppo Misto): 'Quanto incassa la Provincia di Trento dal gioco?'

  • Scritto da Redazione

Il consigliere Claudio Cia (Gruppo Misto) interroga la Giunta provinciale di Trento sulle entrate derivanti dal gioco negli ultimi 5 anni. 

 

"Conoscere l’ammontare negli ultimi 5 anni del volume di gioco da gioco d’azzardo sul territorio provinciale, suddiviso per anno, con il volume delle vincite e della spesa media a giocatore; l’ammontare negli ultimi 5 anni delle entrate provinciali dovute al gettito erariale derivante dal gioco d’azzardo, suddivise per ogni anno".

Sono gli obiettivi dell'interrogazione a risposta scritta posta dal consigliere della Provincia di Trento, Claudio Cia (Gruppo Misto), al presidente della Giunta provinciale Bruno Dorigatti avente per oggetto l'ammontare delle entrate provinciali conseguenti al gettito erariale derivante dal gioco.

 

Con un'analoga interrogazione, nel 2015 Cia aveva ottenuto i dati relativi alle entrate della Provincia autonoma di Trento nello stesso ambito. In particolare "si precisava che il dato sul volume delle giocate ha carattere regionale, ma può essere ripartito al 52,5 percento per la Provincia autonoma di Trento. L’ultimo dato allora disponibile relativo all’ammontare del gettito erariale derivante dal gioco d’azzardo fa riferimento all’anno 2012, con 42,8 milioni di euro di gettito, pari a 38,6 milioni di euro di spettanza provinciale".
 
 

Il consigliere del Gruppo Misto ora chiede di conoscere anche "il numero di persone vittime di dipendenza o a rischio di diventarlo nella Provincia di Trento, e la stima dei costi annui per giocatore derivanti direttamente dalla dipendenza; se la Provincia ha promosso campagne informative contro il gioco d’azzardo ed eventualmente quanto sono costate e a chi sono state commissionate".
 
La risposta deve essere fornita entro il 13 dicembre 2017.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.