Logo

Cirio (Fi): 'Petizione in Europa contro legge Piemonte su gioco'

L'eurodeputato Cirio presenta petizione e chiede alla Commissione Ue di pronunciarsi sulla compatibilità della legge regionale del Piemonte sul gioco.

La legge del Piemonte che mette al bando migliaia di slot machine sul territorio, con l'attuazione del distanziometro per gli apparecchi da gioco nei pubblici esercizi entrata in vigore lo scorso 20 novembre, continua a sollecitare diverse iniziative sia a livello politico che di associazioni di categoria.

L'europarlamentare Alberto Cirio (Fi) ha chiesto alla Commissione Europea di pronunciarsi sulla compatibilità tra la legge regionale piemontese sul gioco e le libertà economiche del mercato interno previste dal Trattato. 

L'associazione Sapar aderisce alla petizione presentata, sottolineando: "In un momento così critico e difficile per il comparto, Sapar crede fermamente nella necessità di far fronte comune con tutti gli operatori del settore coinvolti, pertanto invita tutti i soci a sottoscrivere la petizione".
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.