Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Piano Gap Piemonte, M5s: 'Incompleto e insufficiente'

  • Scritto da Redazione

I consiglieri del Movimento cinque stelle del Piemonte criticano i contenuti del Piano regionale sul Gap che verrà approvato dal Consiglio.

"Il piano regionale integrato anti azzardo nasce zoppo, infatti manca all’appello il 50 percento delle risorse. I fondi dovrebbero arrivare dal governo nazionale, ma ad oggi sono bloccati a causa di un ricorso al Tar del Lazio".

Lo scrivono in una nota i consiglieri regionali del Movimento cinque stelle del Piemonte, Davide Bono, Giorgio Bertola e Gianpaolo Andrissi dopo l'approvazione in III e IV commissione del Piano sul Gap, ora atteso dal voto del Consiglio. 

"Quindi questo documento fondamentale per il contrasto alle ludopatie è, per forza di cose, incompleto e non sufficiente a fronteggiare in maniera complessiva la piaga della ludopatia nella nostra regione. Per quanto riguarda il contenuto avremmo certamente preferito maggiori risorse sugli aspetti sanitari e sulla prevenzione evitando spese eccessive per la comunicazione, pensiamo ad esempio ai 30 mila euro previsti per il logo ed ai 40 mila per la realizzazione di un semplice sito internet", concludono i pentastellati.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.