Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cascina, M5s: 'Comune applichi nuova legge Gap Toscana'

  • Scritto da Redazione

I consiglieri comunali di Cascina (Pi) Claudio Loconsole e David Barontini  (M5S) presentano mozione che chiede applicazione legge della Toscana sul Gap.

 

"Attivarsi affinché le modifiche apportate alla legge regionale 57/2013 vengano attuate sul territorio del Comune di Cascina". Lo chiedono i consiglieri comunali di Cascina (Pi) Claudio Loconsole e David Barontini (Movimento 5 Stelle) in una mozione presentata in Consiglio.


La mozione impegna sindaco e giunta a "valutare misure atte a scoraggiare nuove aperture o sub-ingressi per agenzie di scommesse e slot machine, a premiare quegli esercizi che dismettono le slot machine già in uso e a rendere Cascina un Comune “slot-free”.


La richiesta segue di pochi giorni l’approvazione al Consiglio Regionale della Toscana, nella seduta del 16 gennaio, della proposta di legge regionale n. 203 del 29 giugno 2017 “Prevenzione e contrasto delle dipendenze da gioco e disciplina del gioco d’azzardo pubblico. Modifiche alla LR 57/2013”.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.