Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza della Cassazione su scommesse online e carta di credito

  • Scritto da Redazione

La Cassazione conferma le condanne di due uomini colpevoli di aver utilizzato illegalmente la carta di credito di una terza persona per le scommesse online.

 

La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza con cui la Corte di Appello di Milano ha condannato due uomini che avevamo utilizzato la carta di credito di una terza persona per effettuare scommesse online mediante collegamento alla rete proveniente dall'indirizzo IP di uno dei due ed effettuando le giocate con
contratti di gioco sottoscritti dai complici.


Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.