Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Toscana: 'Legittima chiusura sala scommesse vicina ad una scuola'

  • Scritto da Fm

Per il Tar Toscana è giusta la chiusura di una sala scommesse troppo vicina ad una scuola, in applicazione della legge regionale sul Gap.

"Ad un primo sommario esame, e riservate alla sede di merito le questioni di costituzionalità della L.R. 18 ottobre 2013, n. 57, la sanzione applicata alla ricorrente non appare qualificabile come accessoria a quella pecuniaria e sembra riconducibile al potere di vigilanza sanitaria comunale nell’ambito della prevenzione della ludopatia, mentre non sono dimostrati vizi di irragionevolezza nella misurazione delle distanze tra l’esercizio della medesima ed i luoghi sensibili".

Per questo motivo il Tar Toscana ha respinto il ricorso di un esercente contro il divieto di prosecuzione immediato dell'attività di raccolta scommesse/commercializzazione dei giochi pubblici disposto dal Comune di Prato per la violazione della legge regionale sul Gap. L'esercizio indatti svolgeva la sua attività nelle vicinanze di una scuola, considerata 'luogo sensibile' ai sensi della normativa vigente.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.