Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Di Lello (Pd): 'Esigenza di intervenire su scommesse in serie minori'

  • Scritto da Redazione

Marco Di Lello (Pd) torna a parlare di scommesse e della necessità di vietarle nelle serie minori di calcio.

"Ancora arresti, ancora partite truccate, ancora scommesse: mese dopo mese le diverse indagini confermano la necessità di intervenire legislativamente per vietare le scommesse nelle serie minori e più in generale per trovare rimedi ad un inquinamento cui il mondo del calcio si trova fortemente esposto, dalle mafie che controllano le curve, vedi la condanna del capo ultras Rocco Dominello, ai rischi di riciclaggio nel capitale sociale". Lo sottolinea il deputato Pd, Marco Di Lello, il quale torna a parlare del tema delle scommesse e della necessità, a suo avviso, di vietarle nelle serie minori.

"Dopo l'audizione del Ministro Lotti prima della pausa estiva puntiamo a definire una proposta di legge complessiva", aggiunge Di Lello segretario della Commissione Bicamerale Antimafia per cui cura l'indagine su Mafia e Sport.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.