Logo

Scommesse, Tar Sicilia sospende chiusura di due centri

Ordinanza della seconda sezione del Tar Sicilia sospende la chiusura di due centri scommesse.

Con un'ordinanza, la seconda sezione del Tar Sicilia ha accolto la domanda cautelare presentata dalla titolare di due centri scommesse a Caltanissetta, a cui la Questura ha revocato, lo scorso 21 luglio, la licenza di pubblica sicurezza.

Secondo i giudici, a "un sommario esame proprio della fase cautelare, il ricorso appare assistito da sufficiente fumus boni iuris quanto al dedotto difetto di motivazione, tenuto conto, da un lato, del fatto che le circostanze contestate, già note prima del rilascio delle licenze revocate, risultano in parte smentite dai rilievi contenuti nella memoria procedimentale". Va dunque "accolta l’istanza cautelare proposta, ai fini del riesame del provvedimento impugnato, da effettuarsi a cura della Questura di Caltanissetta nel termine di giorni novanta (90) dalla comunicazione in via amministrativa, o dalla notificazione, se anteriore, della presente ordinanza".

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.