Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Essa: accordo con polizia australiana contro scommesse illegali

  • Scritto da Redazione

Accordo contro le scommesse sospette e per scoraggiare le partite truccate tra Essa e la polizia australiana. 

 

Firmato un accordo è stato tra la polizia di Victoria, in Australia, e l'ente internazionale di integrità degli operatori di scommesse sportive private (Essa) a dicembre 2017.

 

Una partnership contro il match fixing che entra in vigore per gli eventi sportivi del 2018, compreso l'Australian Open di tennis. La polizia sarà in grado di ricevere avvisi in tempo reale dall'Essa su sccommesse che riguardano eventi sportivi in tutta l'Australia, se le partite mostrano attività sospette. Questi avvisi saranno inviati all'Unità di integrità sportiva. Questo è un primo accordo mondiale tra Essa e un'agenzia di polizia, dato che l'organizzazione precedentemente condivideva solo i dati con le federazioni sportive e le autorità di regolamentazione del gioco.
"Melbourne è spesso considerata la capitale sportiva dell’Australia, e questo alza il livello di rischio in relazione alle scommesse sportive. Si tratta di un business enorme, in un mercato così redditizio c’è sempre possibilità di corruzione", afferma il commissario Peter Brigham.
L’accordo appena siglato permetterà "di stare al passo con quello che succede e di sviluppare contromisure più efficaci contro la criminalità", conclude.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.