Logo

Temperelli (Sisal MatchPoint): 'Regole certe, poi bando scommesse'

Massimo Temperelli, direttore Sisal MatchPoint, auspica una regolamentazione certa per garantire stabilità al settore in preparazione del bando scommesse.

 Londra - "Auspichiamo che arrivi per dare stabilità a un settore che ne ha bisogno, ma in questo momento mancano passaggi fondamentali per creare un contesto in cui fare la gara per creare questa stabilità nel medio termine. Occorre avere una regolamentazione certa, sostenibile e che sia fatta rispettare da tutti. In mancanza delle condizioni adeguate la gara sarebbe un ulteriore elemento di confusione e instabilità". Lo dice Massimo Temperelli, direttore Sisal MatchPoint, a proposito dell'atteso bando scommesse nell'intervista rilasciata a Gioconews.it all'Ice 2018, in corso a Londra.

Inoltre, prosegue Temperelli, "salutiamo con favore il parere positivo del Consiglio di Stato sulla nuova regolamentazione delle scommesse e ci auguriamo di poter partire presto con il cashout e le nuove tipologie di scommesse".
Quanto alle novità di casa Sisal MatchPoint, "Scommesse on demand sta andando molto bene, con numeri in aumento e la possibilità per i giocatori di essere protagonisti. Con il Festival di Sanremo hanno approfittato per chiederci la possibilità di avere scommesse più particolari e diverse, anche se il calcio e lo sport in generale sono quelli con più appeal. Abbiamo superato alcuni giorni fa le 10mila richieste di scommesse da quando siamo partiti (in meno di cento giorni). Oltre il 60 percento sono state soddisfatte. Scommesse che non vengono solo quotate da noi, ma anche giocate. 
Questo è il trend che si vede anche qui in Fiera, con una proposta di gioco sempre più customizzata e customizzabile da giocatore e operatore, con una offerta che diventa ogni giorno più ricca e la necessità di strumenti che aiutino il giocatore a trovare quello che cerca".
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.