Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Licenza scommesse revocata, Cds: 'Decisione motivata'

  • Scritto da Fm

Il Consiglio di Stato conferma revoca licenza scommesse a una tabaccheria disposta dalla Questura di Perugia per rapporti con la criminalità organizzata.

 "Il ricorso non appare sostenuto dal fumus boni juris poiché i motivi di gravame avverso l’ordinanza cautelare impugnata non evidenziano significative carenze della decisione adottata in prime cure".

Questa la motivazione con cui il Consiglio di Stato ha rigettato l’istanza cautelare avanzata dalla titolare di una tabaccheria contro ministero dell'Interno e Questura di Perugia per la riforma dell'ordinanza cautelare del Tar Umbria concernente l'annullamento, previa sospensiva, del provvedimento di revoca delle licenze di Pubblica sicurezza per il commercio di oggetti preziosi al dettaglio e per la raccolta di scommesse dopo aver rilevato "collegamenti delle attività in questione con la criminalità organizzata".


Per i giudici "la natura delle questioni trattate rende equo compensare le spese"

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.