Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Videogiochi: tra tutela dei minori ed espressione artistica

  • Scritto da Sm

Bilanciamento tra la tutela dei minori e la libertà di manifestazione del pensiero quando si parla di videogiochi: il decreto approvato dal Cdm.

In Consiglio dei Ministri si è discusso del decreto "Riforma delle disposizioni legislative in materia di tutela dei minori nel settore cinematografico e audiovisivo", in cui si parla anche di gioco e, nello specifico, di videogiochi. Il Cdm, su proposta del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, lo ha approvato, in esame preliminare.

Il testo, infatti, prevede "l’adozione di un apposito regolamento dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, con il quale è disciplinata la classificazione delle opere audiovisive destinate al web e dei videogiochi, al fine di assicurare, anche per tali opere, il giusto e equilibrato bilanciamento tra la tutela dei minori e la libertà di manifestazione del pensiero e dell’espressione artistica".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.