Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Eag Expo: la ricetta per far crescere l’amusement con i social

  • Scritto da Alessio Crisantemi

Sam Flynn (Sf2) spiega come accrescere il proprio business nel mondo dell’intrattenimento attraverso i social media

 

 

Londra - Come accrescere il proprio business nel mondo dell’intrattenimento attraverso i social media? È una delle domande a cui prova a rispondere la fiera Eag Expo di Londra, attraverso il seminario condotto da Sam Flynn, Managing Director della società Sf2.
“I social network possono avere un ruolo assolutamente strategico per incrementare il pubblico dei centri di intrattenimento”, spiega Flynn. Bisogna però utilizzarli nel modo migliore, altrimenti non si avranno mai benefici reali. Tra i consigli offerti dall’esperta per massimizzare il coinvolgimento degli utenti sui propri social: l’utilizzo di Hashtag, naturalmente mirati e che siano immediati oltre che calzanti. Bisogna sapere e capire esattamente chi vi sta seguendo sui vostri canali. Occorre guardare cosa dicono nei loro profili. È inoltre utile ricorrere alla pubblicità e promozione delle proprie pagine, per aumentare la popolarità e ampliare la base. Ma bisogna anche aumentare la propria conoscenza, per essere in grado di pubblicare i contenuti giusti per loro. Inoltre si possono fare domande alla propria utenza perché “devi sempre sapere quello che vuole la tua specifica audience”, raccomanda l’esperta.

Per aumentare il pubblico sui propri social: utili foto, video delle persone e altre attività che abbiano lo scopo di mettere al centro le persone. Altro elemento molto utile, ricorrere allo humour. “Dovete essere divertenti sui vostri canali social. Dovete essere simpatici, ironici, coinvolgenti. Vendete un prodotto che è l’intrattenimento e i vostri clienti vogliono divertimento quindi è importante che si divertano anche quando visitano i vostri social”.
Riguardo alle immagini: è fondamentale usare immagini proprie, meglio se di qualità professionale. Aggiungere del testo alle immagini quando pubblicate, seconda la regola di Facebook del 20 percento. Utile anche creare “Memo” e appuntamenti.
Quanto ai video, “è importante che siano ottimizzati per smartphone in modo da essere visibili a tutti. È importante che abbiano anche un audio a supporto, e di qualità, quindi che venga utilizzato un microfono. Sono molto utili anche i sottotitoli, che si possono aggiungere facilmente anche attraverso delle app specifiche. Necessario anche un minimo editing prima della pubblicazione, per evitare di pubblicare video troppo lunghi ed andando a rimuovere tempi morti”.
Consigliati anche video live: da usare su pagina Facebook, Instagram Live e Periscope.
Infine, cosa forse più importante, per convertire gli utenti dei propri social media in clienti, è importante pubblicare offerte specifiche mirate al pubblico social, creare competizioni e creare in generale una rete di relazioni. Su questo fronte è importante ricorrere alla pubblicità e promozione su questi canali.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.