Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

'Gioco, ai Comuni il potere centrale'

Sindaco di Parma e candidato alle elezioni europee, Federico Pizzarotti offre la sua ricetta per il contrasto al Gap

Leggi tutto

Mattia Nicchetto è campione Isop 6-max

Nicchetto vince il tavolo finale al Perla Resort di Nova Goricia, Scermino ‘solo’ runner up

Leggi tutto

Inchieste Casinò, sì ad ad accertamenti

Il Consiglio Valle approva una mozione che impegna la Regione a verificare se le richieste della Procura sono state evase in modo completo ed esaustivo

Leggi tutto

Pautasso: 'Entro 6 mesi Capannelle riconsegnato al Comune di Roma'

  • Scritto da Sara Michelucci
  • Published in News Ippica

Elio Pautasso annuncia riconsegna dell'ippodromo Capannelle al Comune di Roma entro 180 giorni, rigettata proroga a Hippogroup ma continuità delle corse anche per il 2018.

Roma - Entro 180 giorni la Hippogroup dovrà riconsegnare l'ippodromo Capannelle al Comune di Roma. Lo annuncia il direttore dell'impianto, Elio Pautasso nel suo intervento all'incontro pubblico “Come salvare Capannelle – Ruoli e responsabilità”, in programma oggi 23 novembre, alla Club House dell’ippodromo romano di Capannelle. 


"Abbiamo versato oltre 11 milioni di euro al Comune di Roma, dal 2004 ad oggi. Il Comune e il Mipaaf si sono incontrati nei giorni scorsi e l'assessore Daniele Frongia ha detto che garantiranno la continuità delle corse anche per il 2018. Successivamente sono stato informato che è stata rigettata la domanda di proroga di Hippogroup e ci è stato intimato che entro 180 giorni dobbiamo riconsegnare l'impianto al Comune di Roma, libero da cose e persone. Non vi so dire come farà il ministero a inserire da gennaio l'ippodromo di Capannelle nel calendario corse", prosegue Pautasso.

 

I PROBLEMI DI SICUREZZA - "Voglio sottolineare che se andrà avanti quanto chiede il Comune ci sarà un problema di sicurezza, dato che abbiamo vicino due campi rom e quindi l'ingresso di persone esterne se mancherà il controllo sull'impianto sarà molto più facile. Poi ci sono box abusivi qui dentro, con circa 90 persone che vivono all'interno dell'impianto e vorremmo capire come Roma capitale potrà intervenire per gestire tutta questa situazione", conclude il direttore dell'ippodromo.

 

L'avvocato Anna Mazzoncini, che sta seguendo la vicenda, fa sapere che "la società sta valutando cosa fare e se eventualmente impugnare la decisione del Comune di Roma di fronte al Tar".
 
Share
Elezioni Ue, Pizzarotti: 'Gioco, ai Comuni il potere centrale'

Elezioni Ue, Pizzarotti: 'Gioco, ai Comuni il potere centrale'

Per il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, candidato alle elezioni europee, agli enti locali spetta ruolo di primo piano nel regolamentare il gioco e combattere il Gap.

Prima Pagina

Lombardia: M5S 'Cambiare legge gioco', Beccalossi: 'Niente proclami'

Lombardia: M5S 'Cambiare legge gioco', Beccalossi: 'Niente proclami'

Botta e risposta al consiglio regionale della Lombardia fra M5S e l'ex assessore Viviana Beccalossi sull'ipotesi di 'aggiornare ed ampliare' la legge sul gioco del 2013.

Ccnl Bingo, Ooss: 'Normativa adeguata all'evoluzione del settore'

Ccnl Bingo, Ooss: 'Normativa adeguata all'evoluzione del settore'

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs commentano sigla del protocollo per disciplina del rapporto di lavoro dei dipendenti delle sale bingo italiane.

Capannelle, Ooss: 'Senza pagamenti pronti a stato di agitazione'

Capannelle, Ooss: 'Senza pagamenti pronti a stato di agitazione'

Le segreterie regionali e territoriali Slc-Cgil e Uilcom-Uil ventilano stato di agitazione dei dipendenti di Roma Capannelle in caso di mancato pagamento delle spettanze entro il 27 maggio.

Ippica nuova a Centinaio: 'Confronto su gestione tecnico-economica'

Ippica nuova a Centinaio: 'Confronto su gestione tecnico-economica'

Dopo le modifiche al regolamento sul trotto, Ippica nuova chiede al ministro Centinaio di affrontare la questione della gestione tecnico-economica del settore.

Focus

Tar Friuli: 'Gioco, tutela salute conta più delle perdite economiche'

Tar Friuli: 'Gioco, tutela salute conta più delle perdite economiche'

Il Tar Friuli respinge istanza cautelare di una società contro limiti orari al gioco e ricorda che perdite economiche sono recessive rispetto a tutela della salute.

Tassa 500 milioni, Sbordoni: 'Ribaditi profili di incostituzionalità'

Tassa 500 milioni, Sbordoni: 'Ribaditi profili di incostituzionalità'

L'avvocato Stefano Sbordoni commenta decisione del Tar Lazio di trattenere in decisione i ricorsi sulla cosiddetta 'tassa dei 500 milioni'.

Altre notizie

Home Gioconews: notizie sul mondo del gaming

Home Gioconews: notizie di gioco e sul mondo del gaming

Gioconews è un sito di informazione sui giochi con tante notizie di gioco. Ampio spazio a news di politica e leggi. Le più importanti sentenze di gioco, notizie di politica europea e politica mondiale. Il gioco è spunto di approfondimenti nel sociale e nella politica di prevenzione. Le notizie di gioco toccano vari settori: dall'ambito politico e delle norme, i fatti di politica da Camera e Senato e le tematiche internazionali. Il gioco visto da varie prospettive. Politica e normativa al centro di notizie e approfondimenti.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.