Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Amusement: ripartenza in salita anche in Inghilterra

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Prosegue la riapertura graduale di attrazioni in tutta l'Inghilterra - molto prima degli altri Paesi del Regno Unito – ma la ripartenza stenta.

 

Se gli operatori italiani dell'Amusement lamentano una forte riduzione degli incassi e delle frequentazioni delle loro sale e attrazioni, anche negli altri paesi sembra suonare la stessa musica. Così, almeno, accade in Inghilterra: primo tra i paesi del Regno Unito a riaprire i centri di intrattenimento, a partire da metà luglio, con le ultime aperture che si celebrano durante il fine settimana corrente. Ma nonostante l'entusiasmo con cui gli operatori sono tornati a rialzare le saracinesche, il business stenta a ripartire. Colpa non solo della scarsa attitudine dei visitatori nel tornare nei luoghi di (presunto) affollamento, ma anche – e soprattutto – delle restrizioni imposte dalle misure di contenimento del virus che rendono meno praticabile l'esperienza di intrattenimento delle location. 

Il primo parco di gonfiabili e a trampolino di Lincoln, JumpInc, riaperto questa settimana dopo quattro mesi di lockdonw, si vede costretto a imporre agli ospiti di indossare nuovi calzini forniti sul posto dalla struttura. Anche il nuovo parco giochi di avventura di Daventry, Country Park, aperto solo l'anno scorso e poco utilizzato a causa della chiusura dovuta alla pandemia, è ora di nuovo in azione. Ma c'è aria di tristezza, con alcune aree chiuse al pubblico in via definitiva. Anche l'area di gioco soft Den di Drake, a Plymouth, è stata costretta a chiudere, non essendo più praticabile con le nuove restrizioni imposte alle location di intrattenimento.

Nel Nottinghamshire, il parco a tema Gullivers Valley si è imbattuto in una serie di polemiche da parte di genitori che si lamentano del fatto che ai bambini di età inferiore ai tre anni viene richiesto di indossare mascherine per usare le giostre. Sottolineano che altri parchi introducono la norma all'età di sei anni e le linee guida del governo richiedono mascherine solo per bambini di 11 anni.

Uno di questi parchi è Alton Towers (sei anni per le mascherine, qui), che riaprirà proprio durante il fine settimana del 25-26 luglio. Alton Towers è uno dei più grandi parchi a tema del Regno Unito e si rivolge a un vasto bacino della parte centrale dell'Inghilterra. Ma riguardo al numero di persone che effettivamente torneranno nella struttura, è tutto da vedere.

Share