Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Stati generali amusement: al via censimento macchine e sito

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Sesto appuntamento con gli Stati generali dell'amusement, il settore fa il punto sulle iniziative da adottare.

Dopo quello della scorsa settimana, ancora un appuntamento, il sesto, con gli Stati generali dell'amusement, il coordinamento di sigle e operatori del settore dell'intrattenimento italiano.

Un incontro che prelude a due importanti novità. La prima viene annunciata da Alessandro Lama, presidente di Confesercenti Amusement: "Nelle prossime ore sarà varato il nostro nuovo sito, statigeneraliamusement.it, dove saranno raccolti i documenti approvati dal tavolo tecnico e la normativa. Sarà uno strumento importante per tutti, per migliorare il percorso che stiamo facendo e renderlo più efficace".

Claudio Bianchella, di Assotrattenimento, illustra invece la seconda: "Abbiamo deciso di dare disposizioni a tutte le aziende che aderiscono agli Stati generali, di fare un censimento delle macchine da omologare, così che possiamo andare dagli organismi di verifica con tutti i loro numeri e tipologie."

Vanni Ferro, presidente di New Asgi, l'associazione delle sale giochi italiane, sottolinea da parte sua che "ci stiamo attivando per avere un incontro con i Monopoli per parlare della certificazione, e contiamo di organizzare un convegno a Roma per fare capire il lavoro degli stati generali".

Da parte sua, Francesco Badolato, di Sapar Service, evidenzia che "il lavoro prosegue anche sotto il profilo del rapporto con gli enti di certificazione e stiamo per inviare loro una comunicazione. Intendiamo accompagnare gli associati in questo momento di riforma, così da rendere questa fase la meno dolorosa possibile" e informa che "anche se sono state chieste, per ora non ci sono notizie ufficiali di proroghe".

Share