Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Regole amusement, l'8 novembre incontro fra filiera e Adm

  • Scritto da Redazione

Oggi, 8 novembre, il confronto tra i vertici dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, i rappresentanti della filiera dell'amusement, i tecnici di Sogei e degli enti di certificazione. 

Dopo numerosi rinvii, arriva finalmente il giorno dell'atteso confronto tra i vertici dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli e i rappresentanti della filiera dell'amusement sulle problematiche scaturite dalla nuova regolamentazione in vigore per gli apparecchi comma 7.

L'incontro è infatti calendarizzato per oggi, 8 novembre, e vedrà intorno allo stesso tavolo anche i tecnici di Sogei e degli enti di certificazione. 

Al centro della riunione  oltre alle richieste tecniche e le proposte avanzate dalla filiera, ci sono anche delle questioni di carattere più "politico" la cui valutazione spetta inevitabilmente al direttore generale di Adm, Marcello Minenna, come l'ipotesi di una proroga dei termini fissati dal decreto di regole tecniche per lo "switch-off" verso le nuove regole di installazione dei giochi, previsto per il primo gennaio 2022, data entro la quale dovrebbero sparire tutti i giochi che non abbiano superato le nuove procedure di certificazione.

Con gli operatori che ritengono l'operazione tecnicamente non fattibile nei tempi indicati, mentre le nuove procedure sono già state attivate dall'Agenzia dogane e monopoli a partire dalla metà di ottobre.
 
 
Share