Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Certificazione comma 7, Cottarelli: 'Prime multe, non c'è limite alla burocrazia'

  • Scritto da Redazione

L'economista Carlo Cottarelli critica la burocraticità delle norme che impongono la certificazione onerosa anche a calciobalilla, flipper e tavoli da ping pong.

Non si spegne l'attenzione pubblica, oltre che politica, sulle nuove norme disposte dall'Adm con le quali vengono sottoposti a certificazione onerosa giochi come i calciobalilla, carambole, biliardi, flipper, freccette e dondolanti per bambini senza vincita, alla stessa stregua di Awp e Vlt.

Da parte sua l'economista Carlo Cottarelli twitta: "Calciobalilla, flipper, persino tavoli ping pong per un decreto Agenzia Dogane dal primo giugno devono ottenere una dichiarazione che attesta che non sono strumenti per gioco d’azzardo. Già partite alcune multe. Non c’è limite alla burocrazia".

Share