Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Al via dal 6 aprile l’Eurojackpot, si vince fino a un massimo di 90 mln di euro

  • Scritto da Amr

EurojackpotÈ stato pubblicato sul sito dei Monopoli di Stato il decreto del direttore generale Raffaele Ferrara che disciplina l'organizzazione, l'esercizio e la gestione del gioco numerico a totalizzatore condiviso denominato 'Eurojackpot', ovvero quel cosiddetto Superenalotto europeo introdotto con l'articolo 24, comma 40 del decreto legge del 6 Luglio 2011 n. 98, convertito con modificazioni in legge 15 luglio 2011, n. 111 L'Eurojackpot è caratterizzato da estrazioni a cadenza settimanale (il venerdì) e dalla diffusione e dalla raccolta simultanea nello Spazio Economico Europeo da parte di organizzazioni o concessionari regolarmente autorizzati a tale esercizio dalle locali competenti istituzioni.

Gratta e Vinci: arriva Mi sento Fortunato, biglietto da due euro

Le raccolte di gioco, effettuate dai singoli operatori nazionali autorizzati, determinano insieme l'ammontare del montepremi e delle relative categorie di premi. Un'unica estrazione determina la combinazione di gioco vincente. Tutte le combinazioni giocate nei Paesi dove hanno sede gli operatori autorizzati partecipano al gioco e quindi alla individuazione dei vincenti.

DOPPIO TETTO AL JACKPOT - Tra le novità più interessanti contenute nel decreto, c'è la fissazione di un tetto massimo per il montepremi, che non potrà superare i 90 milioni di euro: l'eventuale eccedenza andrà a incrementare i premi di categoria inferiore. Inoltre, se la combinazione massima non viene centrata per 12 estrazioni consecutive, alla tredicesima il jackpot viene diviso tra quanti hanno centrato il 5+1. In caso di uscita del jackpot di prima categoria, il montepremi ripartirà da almeno 10 milioni. Infatti, qualora il montepremi di concorso destinato a tale categoria sia inferiore a tale limite, l'ammontare necessario al raggiungimento di tale limite sarà prelevato dal fondo di riserva di cui all'articolo 5 del decreto. Qualora non vi siano combinazioni di gioco vincenti per la prima categoria di premi, nell'estrazione successiva il montepremi di detta categoria è incrementato dell'importo del premio minimo garantito.

Il 50% della raccolta sarà destinata al montepremi e il 38% all'Erario.

COME SI GIOCA - Il gioco consiste nel pronosticare, per ciascun concorso ed indipendentemente dall'ordine di estrazione generata per mezzo del sistema estrazionale: una sequenza di 5 numeri di una serie continua di numeri, compresa tra 1 e 50, senza reimmissione dei numeri estratti; una sequenza di 2 numeri di una ulteriore e distinta serie continua di numeri compresi tra 1 e 8, senza reimmissione dei numeri estratti. I premi sono suddivisi in dodici categorie (al montepremi relativo alle vincite di prima categoria va il 22,00% del montepremi), mentre la giocata minima, che equivale a una combinazione di gioco, è di 2 euro.

LE GIOCATE IN ABBONAMENTO - Il giocatore può effettuare giocate in abbonamento, vale a dire impartire disposizioni di gioco valevoli per un numero predeterminato di concorsi futuri e consecutivi, secondo modalità comunicate preventivamente dal concessionario ad Aams e da questa approvate. Aams, su proposta del concessionario, può autorizzare, con proprio provvedimento, la raccolta anticipata di giocate, su prenotazione, per uno o più concorsi futuri, anche straordinari ed anche non consecutivi. 1. Il concessionario è totalmente responsabile del corretto funzionamento delle operazioni realizzate sul territorio nazionale e risponde verso Aams per eventuali mal funzionamenti occorsi nelle altre sedi appartenenti al gruppo degli operatori per quel che concerne la raccolta del gioco, le operazioni estrazionali, la totalizzazione e il pagamento dei premi.

CON DECRETO IL PRIMO CONCORSO - Il presente decreto entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul sito internet istituzionale www.aams.gov.it, giusta l'articolo 3, comma 16 del decreto legge 2 marzo 2012, n. 16 ed ha efficacia dalla data del primo concorso utile che verrà fissato con apposito decreto direttoriale, quello che reca la data di oggi e con il quale i Monopoli di Stato comunicano che è aperta la raccolta gioco di Eurojackpot. La prima estrazione della storia - in Italia - avrà luogo alle ore 21 di venerdì prossimo, 6 aprile. Ordinariamente, l'apertura della raccolta del gioco inizierà alle ore 6 e terminerà alle ore 23.55, fatta eccezione per il venerdì.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.