Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ricevitorie: accordo Sts-Sisal, fondo rischi invariato

  • Scritto da Mc

“I frutti dei rinnovati rapporti di collaborazione tra il sindacato Totoricevitori Sportivi e la Sisal stanno maturando con buoni risultati. Ci riferiamo al fondo rischi Sisal per l’anno 2013 che, rispetto all’anno precedente, non ha subito aumenti di costo”. È quanto rende noto il sindacato dei Totoricevitori Sportivi, Sts, che aggiunge: “È proprio con questo obiettivo che il nostro sindacato si era presentato all’incontro di metà dicembre con i vertici della Sisal. E questo obiettivo ha portato a casa.

NO AUMENTO PREMI - Evitare l’aumento dei premi di adesione al fondo rischi non era un risultato scontato: la Sisal, infatti, aveva dalla sua parte i dati comprovanti l’incremento degli insoluti nel corso del 2012, fatto, questo, del tutto sfavorevole alla nostra richiesta. Nonostante tale non irrilevante ostacolo, siamo riusciti a evitare aggravi di spese per i ricevitori – cosa non certo facile di questi tempi – acconsentendo unicamente a una modifica rispetto all’anno precedente: che gli ampliamenti di fido a pagamento e/o le estensioni gratuite legate al jackpot siano decisi da Sisal in base alla solvibilità del singolo punto vendita. Superati gli attriti passati, il tavolo di confronto tra Sts e Sisal sembra dunque aver ritrovato il suo equilibrio e, conseguentemente, la sua efficacia nella ricerca delle soluzioni che possano soddisfare gli interessi di entrambe le parti in causa”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.